Agnese Nano
Docente di: Recitazione

Agnese Nano

Attrice italiana tra le più internazionali, protagonista sia di film d’autore come “Nuovo Cinema Paradiso”, premio Oscar come miglior film straniero 1990, che di commedie come “Il Mio Miglior Nemico”, 2006, di Carlo Verdone, che di film tv, “La Piovra 5”, “Incantesimo”, “Edera”. La sua carriera pluridecennale la ha portata a recitare in italiano, francese, inglese.

Sua seconda patria professionale è la Francia: ultima solo in ordine di tempo la sua partecipazione alla creazione del testo teatrale “Les Abssents” di Clotilde Mollet in residenza al festival di Brioux 2019.

Clicca qui per il curriculum completo.

Ha insegnato “recitazione cinematografica” presso la Fonderia delle Arti dal 2011 al 2016.

Recitazione

“Dentro e fuori di sè”

Il laboratorio di recitazione tenuto da Agnese Nano, si prefigge di portare l’allievo attore ad una conoscenza di sé e delle proprie potenzialità espressive.

Nell’arco del corso le teorie e le pratiche della recitazione (Stanislavskij, Mejercol’d, Strasberg, Copeau….) vengono sperimentate “in vivo”, ossia attraverso la preparazione di monologhi e dialoghi tratti da opere filmiche e teatrali che l’allievo preparerà. I due cardini sono la conoscenza delle proprie possibilità espressive e lo sviluppo della capacità creativa. L’ambito specifico del corso è la recitazione cinematografica, con particolare attenzione alla resa della performance all’interno dell’inquadratura. Si esamineranno singole scene e intere sceneggiature e l’allievo sarà guidato nella creazione dei personaggi che di volta in volta si affronteranno.

L’essere dentro e fuori di sé, questo il segreto della recitazione che si indagherà, fra controllo e abbandono, analizzando ciò che di “efficace” può scaturire, restando in equilibrio fra il “tenersi forte” grazie alla concentrazione, il rilassamento, lo studio puntuale del testo nei vari livelli di significato, e il “lasciarsi andare” nel presente di ciò che accade.

Altri Docenti