Serafino Murri

Serafino Murri foto curriculum 1920 MASC 2,35 2,39 no masc copia

Serafino Murri - storia e critica del film

Laureato in estetica con Emilio Garroni e Tullio De Mauro, si è occupato a lungo di critica e teoria cinematografica: autore dell’Enciclopedia Del Cinema Treccani, e di monografie come Pier Paolo Pasolini, Krszystof Kieślowski, Martin Scorsese (Il Castoro Cinema), Pier Paolo Pasolini. Salò o le 120 giornate di Sodoma (Lindau Editore), è stato caporedattore delle riviste “Close-Up” e “Filmmaker’s Magazine”, critico cinematografico di “XL” di Repubblica, autore e conduttore di trasmissioni sul cinema (Potemkin, Nascita di un film )per “RaiSatCinema World” dal 1999 al 2006 e per “RaiMovie” (Check Point, Movie Special) dal 2012 al 2015. Selezionatore per la 59ma e 60ma “Mostra del Cinema” di Venezia (2002-2003) e curatore della sezione “Nuovi Territori” della Mostra, ha organizzato incontri e rassegne con la Casa del Cinema di Roma e ha inventato e curato la sezione “Factual” del Roma Fiction Fest dal 2008 al 2009. Dal 2006 al 2009 è stato membro del Consiglio di Amministrazione di FIlmitalia S.p.a (gruppo Cinecittà Holding) e della Commissione Cinema della SIAE. Docente di materie cinematografiche presso l’università IULM di Milano, l’Università La Sapienza, lo IED e la Scuola d’Arte Cinematografica “Gian Maria Volonté” di Roma. Dalla prima metà degli anni Novanta è dialoghista adattatore per il doppiaggio di film e serie in italiano (tra gli autori adattati: Loach, Oshima, Stone, Rohmer, Schroeder, Im-Kwon Taek, Chabrol, Akin, Imamura, Tikwer, Gitai, Romero, Makhbalbaf, Tsai-ming Liang,Kiarostami, Scorsese, Spike Lee, Bodrov, Capra). Sceneggiatore e regista, ha diretto film di finzione (Movimenti, 2003) e documentari (Scandalo in Sala, 2014), oltre che video musicali e spot, ed è stato tra i fondatori dell’Associazione 100Autori. Da oltre dieci anni si occupa di estetica dei New Media. Il suo ultimo libro è Sign(s) of the Times. Pensiero visuale ed estetiche della soggettività digitale (Meltemi, 2020).