CORSO DI FOTOGRAFIA CINEMATOGRAFICA

Ciò che mi ha spinto ad accettare la docenza alla LAC e’ il desiderio, dopo moltissimi anni di set, di trasmettere il mio piccolo patrimonio di esperienza ai giovani talentuosi, attraverso un insegnamento che segua non solo una strada teorica, ma anche e soprattutto pratica: in aula, in teatro di posa, in ambienti dal vero, interni ed esterni. Vorrei poter affrontare e approfondire tutti gli argomenti che consentono di arrivare alla definizione dell’aspetto figurativo ed emozionale necessari alla realizzazione di un film: dall’analisi della sceneggiatura, al rapporto con il regista, con i coautori dell’opera e con l’intera troupe.

Dal punto di vista del direttore della fotografia, gli argomenti fondamentali che tratteremo sono molti: la storia della fotografia cinematografica, il supporto pellicola in rapporto al digitale, le tecniche di ripresa, la continuità visiva, la colorimetria, l’ottica, l’inquadratura, la prospettiva e il rapporto nello spazio, gli effetti speciali e visivi, privilegiando sempre l’energia visibile della luce che ha il potere di creare delle straordinarie atmosfere e di modificare le nostre emozioni, con le sue ombre e i suoi colori, diventando elemento fondamentale della narrazione. A seguire c’è la post produzione con la color correction, il grading e la conservazione dell’immagine nel tempo.

Questo tipo di percorso, sono certo possa dare allo studente la possibilità di acquisire conoscenza, sensibilità e la giusta capacità per riuscire ad esprimere in linguaggio cinematografico ciò che ha dentro di sè.

Roberto Benvenuti (docente coordinatore)