Il corso di prefigge di delineare la figura e il ruolo del produttore troppo spesso confuso in Italia con il produttore esecutivo o con l’organizzatore generale. Partendo dall’assunto che il produttore è colui che da avvio all’impresa che mette in moto il processo di sviluppo, produzione e diffusione di un opera cinematografica o audiovisiva, andremo a delinearne profilo e funzioni all’interno del mercato italiano e internazionale, offrendo agli studenti gli strumenti necessari per comprendere la costruzione e lo sviluppo del processo creativo e produttivo alla base della realizzazione di un’opera. Allo stesso tempo il corso li aiuterà ad esprimere e sviluppare le proprie attitudini per confrontarsi con le realtà professionali e i ruoli oggi presenti nei settori della produzione, dal produttore al produttore creativo passando per il produttore esecutivo fino all’organizzatore generale.

Il programma si svilupperà in tre fasi formative distinte.
Nella prima fase si entrerà nel merito del ruolo del produttore e della società di produzione, dalla scelta del progetto e il rapporto con gli autori e il regista alla definizione del cast e del lavoro finanziario di copertura del film per passare poi alla fase esecutiva di preparazione, produzione e post produzione, individuando le figure che accompagnano il lavoro del produttore in tutte le fasi del processo.
La seconda fase sarà un approfondimento sul processo creativo e sulla figura del produttore creativo, su tutto quello che genera e mette in moto la macchina finanziaria, organizzativa e produttiva che porta alla realizzazione dell’opera. Si porrà molto rilievo alla definizione della linea editoriale della società di produzione, alla ricerca dei progetti idonei su cui investire, al processo di sviluppo interno (preparazione dossier, pitchdeck, teaser, etc) ed esterno (presentazione ai mercati, partecipazione a lab, forum etc.). La terza fase riguarderà invece il processo di finanziamento dei progetti con particolare riferimento alle normative vigenti, europee, nazionali e regionali, ai rapporti di coproduzione internazionale e a quelli con i vari stakeholder presenti oggi sul mercato (Broadcaster, Ott, etc) con particolare attenzione alle modalità di copertura dei piani finanziari e di sostegno del cash flow.