lac online
 
CORSO PER FILMMAKER (e Videomaker)

126 ore di lezioni online - 7 incontri di 3 ore per ciascuna materia: sceneggiatura, regia, fotografia, montaggio, produzione e suono.
Il corso è a numero chiuso e partirà il 15 febbraio per 7 settimane.
Orario delle lezioni (una materia al giorno): Lun - Ven 17.00 - 20.00 , Sab 09:30 - 12:30
Per coloro interessati a proseguire, il corso può essere considerato propedeutico al Laboratorio in presenza, e verrà detratta dalla quota d’iscrizione di quest’ultimo, quanto già pagato per il corso online.


 
CORSO DI SCENEGGIATURA (Silvia Cossu)

Il corso è a numero chiuso e partirà il 15 febbraio per 7 settimane. 7 lezioni di 3 ore.
Orario delle lezioni (una a settimana): 17.00 - 20.00. Il lunedì.

Un film, prima di essere girato, è scritto. La sceneggiatura si occupa di comporre e disegnare un film in tutte le sue componenti. E’ dunque una forma molto particolare di narrazione di una storia (di finzione, documentaristica, o ibrida). Il corso affronta e approfondisce innanzitutto il concetto di “storia”. La sua essenza, gli elementi costitutivi e i principi di funzionamento. La fusione tra idea ed emozione. I valori in gioco. Il punto di vista. “Se il film - come insegna McKee - è una metafora della vita, e una buona storia è qualcosa che vale la pena di essere raccontato, lo sceneggiatore deve padroneggiare le tecniche attraverso cui creare un’unione d’interessi tra sé e il pubblico - il suo mestiere può definirsi (quindi) come la somma di tutti i mezzi usati per coinvolgere il pubblico, mantenere questo coinvolgimento, e ricompensarlo alla fine, regalandogli un’esperienza ricca di significato.” Dopo aver analizzato l’idea, il soggetto, i “codici” della sceneggiatura, e l’importanza della struttura, affronteremo i livelli del conflitto in gioco in una storia. L’empatia. Le domande fondamentali della drammaturgia. L’evento dinamico. Il desiderio conscio e inconscio (la spina dorsale). La configurazione e la collocazione temporale. L’arco del personaggio, e il finale. Tutti elementi indispensabili sui quali lavorare nella costruzione di una storia, che sia per il cinema o per la televisione.
CORSO DI PRODUZIONE (Cesare Apolito)

Il corso è a numero chiuso e partirà il 19 febbraio per 7 settimane. 7 lezioni di 3 ore.
Orario delle lezioni (una a settimana): 17.00 - 20.00. Il venerdì.

Il corso mira ad introdurre gli studenti alla comprensione dell'ossatura portante di un film: la scelta del soggetto, il rapporto con gli autori, la fase del reperimento delle risorse finanziarie, la preparazione (o pre-produzione), l'analisi dei costi, l'approfondimento delle mansioni specifiche dei membri della troupe. Ed infine un'introduzione alle fase delle riprese sul set.
CORSO DI REGIA (Alessandro Colizzi)

Il corso è a numero chiuso e partirà il 16 febbraio per 7 settimane. 7 lezioni di 3 ore.
Orario delle lezioni (una a settimana): 17.00 - 20.00. Il martedì.

Nel corso approfondiremo il ruolo del regista, le sue competenze, il rapporto con il testo scritto (la sceneggiatura), la grammatica del linguaggio di cui si serve per raccontare una storia, la messa in scena, lo storyboard, il rapporto con i movimenti della macchina da presa, la scelta delle inquadrature, la relazione con gli interpreti (i problemi relativi alla direzione dell’attore), e il rapporto con i suoi collaboratori più stretti.
CORSO DI FOTOGRAFIA CINEMATOGRAFICA (Roberto Benvenuti)

Il corso è a numero chiuso e partirà il 17 febbraio per 7 settimane. 7 lezioni di 3 ore.
Orario delle lezioni (una a settimana): 17.00 - 20.00. Il mercoledì.


Nel corso online non trascureremo gli aspetti tecnici della cinematografia e l'importanza della sinergia tra le persone all’interno dello stesso reparto e tra i vari reparti. Ma il tema centrale resterà la luce. La luce è l'essenza profonda dell'emozione e delle atmosfere che si vogliono trasmettere allo spettatore. Illuminare significa creare ogni volta realtà nuove e diverse che, attraverso la narrazione e l'espressione fanno arrivare l'emozione desiderata. La luce è la chiave di lettura che attraverso il linguaggio cinematografico esprime ciò che ogni autore della fotografia ha dentro di sé, in sintonia ovviamente con le intenzioni della regia e della sceneggiatura.
CORSO DI MONTAGGIO (Alessio Doglione)

Il corso è a numero chiuso e partirà il 18 febbraio per 7 settimane. 7 lezioni di 3 ore.
Orario delle lezioni (una a settimana): 17.00 - 20.00. Il giovedì.

Il montaggio è spesso considerato la seconda scrittura di un film. Lo è non solo dal punto di vista della narrazione. Il montaggio è anche una scrittura visiva fatta dall'uso delle inquadrature, dal ritmo. La confezione finale del film, come si presenta al pubblico, fa che il montaggio sia un lavoro caratterizzato da una forte collaborazione con il regista. Nei nostri incontri cercheremo di affrontare sia l'aspetto tecnico che quello espressivo di questa fase così cruciale della lavorazione di un film.
CORSO DI SUONO (Andrea Malavasi)

Il corso è a numero chiuso e partirà il 20 febbraio per 7 settimane. 7 lezioni di 3 ore.
Orario delle lezioni (una a settimana - sabato): 09:30 - 12:30

Nel prodotto audiovisivo il suono e il video sono elementi complementari. Nel corso saranno affrontati tutti gli aspetti e le caratteristiche del suono: dalle origini agli elementi tecnici, dalla presa diretta sul set al trattamento dei dialoghi e dei rumori durante la post produzione, l’uso degli effetti sonori e la musica. Sarà evidenziato il suo fondamentale apporto artistico al prodotto cinematografico e/o televisivo.
Questi corsi, nell’eventualità che si decidesse di iscriversi al LABORATORIO DI CINEMA in presenza, beneficiano tutti della possibilità di detrarre dal costo d'iscrizione del Laboratorio, quanto già pagato per il corso online.

 
CORSO DI RECITAZIONE

24 ore di corso online: 8 lezioni di 3 ore, tenute dai nostri docenti Agnese Nano e Cesare Apolito (4 lezioni ciascuno).
Il corso partirà il 20 febbraio e avrà una durata di 4 settimane. 3 ore il sabato 15.00/18.00 e 3 ore la domenica, 10.00/13.00.

Per chi poi sarà interessato a proseguire, il corso può essere considerato propedeutico al Laboratorio di Recitazione in presenza, e verrà detratta dalla quota d’iscrizione di quest’ultimo, quanto già pagato per il corso online.

Il corso affronterà la figura dell’attore in rapporto alla propria consapevolezza dello “spazio scenico”, alla percezione e alla padronanza dei propri mezzi espressivi, passando per l’analisi del testo, l’educazione della voce, il linguaggio del corpo e la mimica facciale.